Chiamaci al num.
+39 0571 360069

Sede: via del Bosco, 264/F
56029 Santa Croce sull'Arno (PI)
info@forium.it

certificazione accredia
30 aprile 2018

Il riscatto di Carmen: “Quattro mesi di corso per ritrovare a 49 anni lavoro e sorriso”

Categoria: #foriumdalcomune

Fresca di diploma nel corso di ‘Merceologia e finissaggio calzature’ (iniziato a ottobre 2017 e terminato a marzo 2018), la 49enne Carmen Stefaniu di Santa Croce sull’Arno (Pisa) sembra una donna rinata. Abbiamo fatto una chiacchierata con lei per la rubrica #foriumdalcomune per conoscere la sua storia e il suo rilancio grazie alla proposta formativa offerta da Forium in collaborazione con Poteco.

Come è andato il corso che hai terminato con l’esame del 7 marzo?

Benissimo, noi corsisti abbiamo stretto un bel legame di amicizia e soprattutto è stata per me un’ opportunità da sfruttare al massimo per riuscire a trovare lavoro. Poteco e Forium sono conosciuti per il loro sapere fare e per l’eccellenza del centro sperimentale, dove ho potuto imparare le basi conciarie con Claudio Zaffoni, fare pratica nella manovia sperimentale, capire i macchinari e le tecniche di lavorazione assieme a Luciano Faraoni e Gianluca Papini.

Il tuo è uno dei casi in cui lo stage si è tramutato in lavoro.

Ho fatto il mio tirocinio al calzaturificio ‘Broma’ di Stabbia (Cerreto Guidi) e dopo le 100 ore previste sono rimasta lì a lavorare. Adesso mi occupo di rifinizione, scatolatura e pulizia delle scarpe, controllo qualità e confezionamento. Per tre anni in Romania ho gestito una vendita di scarpe e borse: mi è sempre piaciuto questo settore, quindi è stato piacevole entrare in sintonia con questo ambiente di lavoro. Per dare il massimo contano tanto fattori come la serietà, il rispetto e l’umiltà.

Hai una lunga storia personale che ti ha portata fino a qui. Te la senti di riassumercela?

Non è stato facile per me arrivare a questo punto e, anche per gli altri partecipanti al corso, direi che in quattro mesi di corso si è aperta una porta e le nostre vite sono davvero cambiate. Sono originaria della Romania,  ho vissuto per 12 anni a Lido di Camaiore, ho lavorato per tanto tempo come ragioniera. Mi sono sacrificata molto per i miei due figli, che sono riusciti ad andare a studiare in Inghilterra e a realizzarsi professionalmente in Gran Bretagna. Mi sono spostata un anno e mezzo fa a Santa Croce sull’Arno dove vivo con il mio attuale compagno. 

Come ti trovi in Italia e in Toscana in particolare?

Molto bene. Anche se i miei figli sono in Inghilterra io mi sono abituata a vivere qui, mi piace la gente e ormai questa è la mia casa.

Come sei entrata in contatto con il corso?

Ho letto un annuncio e mi sono iscritta alla selezione: il corso era gratuito ma i posti erano limitati. Non avevo molta fiducia ma ero determinata. Temevo l’età avanzata influisse sull’esito dell’accesso al corso. Superata la prova di teoria quasi non me la sentivo di prendere parte al colloquio, invece poi ci sono andata e sono stata ammessa. 

 

Una volta entrata cosa hai provato?

Ho visto tante persone come me che hanno deciso di cambiare mestiere: nel loro ambiente non ce la facevano ad andare avanti per motivazione o rendimento economico. Bisogna fare in modo di credere in noi stessi e non mollare mai di fronte alle difficoltà.

Valutazione finale del corso?

Temevo che non si andasse oltre la teoria, invece Forium e Poteco sono stati attivi nell’aiutarci a trovare lavoro, si sono dati da fare per inserirci tutti in azienda, ci hanno formato con corsi obbligatori sulla sicurezza richiesti dalle aziende. Ho raccontato ad altri la mia esperienza e mi sto informando per conto di conoscenti qualora venisse replicata. Quello che dico io a tutti è di non perdere l’occasione e, soprattutto, di crederci fino alla fine.

È tempo di esami alla Forium. Bella soddisfazione per i ragazzi che si sono diplomati in "Merceologia e finissaggio…

Posted by Forium on Thursday, 8 March 2018