Chiamaci al num.
+39 0571 360069

Sede: via del Bosco, 264/F
56029 Santa Croce sull'Arno (PI)
info@forium.it

certificazione accredia
28 febbraio 2018

Elena Pagni, da ‘drop out’ a estetista affermata: “Dopo il diploma ho subito trovato lavoro”

Categoria: #foriumdalcomune

Aveva puntato sull’alberghiero, poi non le era piaciuto. Cercava un corso per parrucchiera, alla fine è diventata estetista trovando la sua dimensione. Elena Pagni, 19 anni di San Donato di San Miniato (Pisa), ha frequentato con successo uno dei corsi promossi dalla Cooperativa Forium di Santa Croce sull’Arno (Pisa) dedicato ai ‘drop out‘, ovvero quei ragazzi che non terminano il ciclo obbligatorio di studi. Non solo ha trovato subito lavoro appena finito il corso da estetista, ma continua a ricevere offerte di lavoro e attenzioni dall’esterno.

Diciamo che si è pienamente meritata una intervista #foriumdalcomune.

Cosa è successo durante i tuoi studi superiori?

“Mi ero iscritta all’istituto tecnico alberghiero di Montecatini Terme (Pistoia), ma al secondo anno ho interrotto gli studi. Non andavo nemmeno male a scuola, ma non mi piaceva. Avevamo fatto degli stage pratici e mi ero accorta che non mi sarei vista in un futuro in quella professione. Allora mi sono guardata intorno”.

Come sei arrivata alla tua scelta?

“Una mia parente aveva sentito dire dei corsi che organizza Forium e mi sono rivolta al Centro per l’Impiego in modo da informarmi. In realtà cercavo dei cicli di studi per parrucchiera, ma non erano in partenza. C’era quello da estetista e mi sono buttata un po’ alla cieca. Alla fine, però, ho fatto la scelta giusta”.

E al termine degli studi?

“Il corso mi ha tenuta impegnata per tre anni fino al 2017, poi una volta diplomata ho ricevuto la chiamata di Armonia Beauty Spa a Fucecchio, dove adesso lavoro. La cosa bella è che non ho avuto bisogno di cercare un lavoro, di portare curricula in giro… mi hanno cercato le aziende!”.

Come pensi sia stato possibile, visto i tempi che corrono?

Mentre facevo il corso ho frequentato tre centri estetici per gli stage curriculari a Castelfranco, San Donato e Ponte a Egola. Ho fatto più ore del normale per fare esperienza, la gente mi ha conosciuto sul campo e mi ha contattato. Diciamo ho avuto ottime referenze”.

Ti trovi bene?

“Il lavoro è tosto: , adesso mi sto formando nuovamente perché sto facendo cose che al corso non avevo fatto. Mi piace tutto quel che faccio e per ora non trovo problemi, anche come orari”.

Come è andata con il corso di Forium?

“Devo dire che all’inizio non mi piaceva la parte delle competenze: le materie scolastiche mi sembravano spiegate in modo molto banale, avevo il dubbio se continuare o meno. Poi ho iniziato il corso vero e proprio di estetica: lì mi è iniziato a piacere sempre di più e a prendermi. Con Marta a fare massaggio abbiamo imparato molto per quanto riguarda la pratica, anche durante le mattinate di didattica e non solo in stage. Diciamo che le insegnanti ci hanno aiutato a entrare subito nel mestiere. Inoltre avevamo un tutor che ci seguiva anche sui nostri problemi extra corso”.

Consiglieresti la tua esperienza?

“Lo spirito che avevo era quello di fare qualcosa, di non fermarmi con gli studi, ma la materia mi doveva piacere. Se uno deve scegliere del proprio futuro, ne deve tenere di conto. È impegnativo un corso del genere, lo consiglio a chi vuole fare pratica, vedrete che le soddisfazioni arriveranno. Poi c’è la fortuna di trovarsi in anno con corsi che ti possono interessare e che prima o dopo non sono stati proposti. Mio fratello quest’anno ha seguito il mio consigio che si è iscritto a un corso di meccanica promosso da Forium”.

E l’ambizione di fare la parrucchiera un giorno?

“Adesso mi concentro su questo lavoro. Per il futuro, mai dire mai…”.