Chiamaci al num.
+39 0571 360069

Sede: via del Bosco, 264/F
56029 Santa Croce sull'Arno (PI)
info@forium.it

certificazione accredia
30 dicembre 2018

Massimiliano Fruchi: “Con ‘Orienta il tuo futuro’ aiutando i giovani a ricredere in loro stessi”

Categoria: #foriumdalcomune

Per chiudere il 2018 in bellezza, forti delle 700 presenze all’evento a Spazio Reale di Campi Bisenzio (Firenze) per il progetto ‘Orienta il tuo futuro‘, #foriumdalcomune racconta la storia di uno dei venti formatori ‘junior’ che hanno preso parte al bando regionale in modo da avere una testimonianza diretta di questa esperienza. Oggi parliamo con Massimiliano Fruchi, 25 anni di San Giovanni Valdarno, in provincia di Arezzo.

Come è iniziata questa esperienza?
Direi un po’ per caso, grazie alla professoressa che mi ha seguito per la tesi di laurea e la fine del mio percorso universitario. Mi ha segnalato questo bando e mi ha dunque permesso di potermi candidare. È un posto che fin da subito mi è sembrato interessante per gli obiettivi che la Forium e il progetto Orienta il tuo Futuro si prefiggono.

La prima caratteristica che ti ha attratto del progetto?
Sicuramente la possibilità di poter parlare con dei ragazzi che sono quasi dei miei coetanei, attualmente frequentanti le quarte e le quinte classi delle scuole superiori. La seconda cosa che ho scoperto nel corso della mia esperienza è stato il fatto di poter parlare del loro futuro ai diretti interessati, facendoli ricredere su tanti luoghi comuni che li demoralizzano al punto da credere sempre meno in loro stessi.

Qual è stato il tuo cammino universitario?
Sono laureato magistrale in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Firenze, terminando il percorso in tempo. Questo ha permesso di potermi guardare intorno una volta finito senza dovermi per forza di cose buttarmi su un qualcosa di preciso, come per esempio quelle strade preimpostate e più comuni che i miei colleghi hanno seguito una volta terminati gli studi.

Come procede con i tuoi compagni di avventura?
Nel gruppo di formatori è nata da subito un’alchimia. I nostri background, pur provenendo da situazioni e località diverse, non solo toscane ma di altre parti d’Italia, sono però molto simili e nella ricerca che i selezionatori di Forium hanno fatto questo è emerso dal primo momento in cui ci siamo incontrati. Si è creato un gruppo affiatato che dà una certa forza motivazionale a noi che dobbiamo andare a lavorare nelle scuole.

Cosa ti aspetti da ‘Orienta il tuo futuro?’
Dei risultati nel nostro piccolo. Vale a dire che il nostro lavoro nelle scuole permetta, in primis, di far smuovere qualcosa a livello di immatricolazioni nelle università. Poi, comunque, vedere che uno sbocco nel mondo del lavoro sia possibile usciti da scuola, a prescindere se da un istituto superiore o un’università. Cose che potremo poi valutare nel tempo dati alla mano.