Chiamaci al num.
+39 0571 360069

Sede: via del Bosco, 264/F
56029 Santa Croce sull'Arno (PI)
info@forium.it

certificazione accredia
30 dicembre 2021

Da Londra a Santa Croce: grazie a MODA nuovo futuro professionale per Daniele Mansaku

Categoria: #foriumdalcomune

Daniele Mansaku ha 25 anni ed è di Santa Croce sull’Arno: dopo una lunga esperienza a Londra, è tornato in Italia ma non riusciva a trovare lavoro; mandava curriculum a ripetizione, ma senza mai ricevere risposta. Poi, per caso, ho scoperto l’esistenza di “MODA”, corso di formazione per “Tecnici per la divulgazione di un prototipo o di un risultato di ricerca ad alto valore innovativo”, con sede a Santa Croce sull’Arno (Pisa).

C’è stato anche un ampio focus sul mondo della conceria e della pelle, che per Daniele è stato illuminante. Infatti adesso lavora proprio in una delle più grandi concerie del distretto.

Daniele, da quali esperienze provieni?

Mi sono diplomatico al liceo linguistico Virgilio di Empoli, poi sono andato a Londra, dopo ho fatto il responsabile di sala per 4 anni in un ristorante; lo scorso anno sono tornato in Italia, ma non riuscivo a trovare lavoro. Nel nostro paese mandare curriculum non serve quasi a niente.

E poi hai saputo del corso, in che modo?

In maniera casuale: un mio amico ha girato su un nostro gruppo Whatsapp lo screenshot in cui c’erano le informazioni relative a questo corso. Così mi sono detto: “Non trovo lavoro, perché non provare?”.

Perché questa scelta?

Avevo questa idea da tempo e poi cosa avevo da perdere? Anzi, mi sarei anche qualificato a livello professionale.

Cosa ti è piaciuto di più?

Abbiamo trattato tantissime materie, però io mi sono appassionato all’industria 4.0, che avevo già studiato coi miei amici; alla fine mi son trovato a studiare quello che avrei comunque dovuto studiare.

Lo rifaresti? Lo consiglieresti?

Assolutamente sì. E poi si è creato un gruppo formidabile: abbiamo frequentato questo corso a distanza, per cui non era facile rimanere ogni volta attenti per 4 ore davanti ad un computer; ma noi abbiamo fatto squadra e alla fine ce l’abbiamo fatta. Anche i professori sono stati disponibili, comprendendo le nostre difficoltà.

Hai già trovato lavoro?

Sì, praticamente subito. Appena finito lo stage alla conceria Incas di Santa Croce sull’Arno, mi hanno proposto un contratto di un anno. Lavoro come addetto ai bottali tintura, mi assicuro che i bottali funzionino e che la ricetta data dal chimico venga rispettata, intervenendo quando serve. E’ l’inizio di un percorso dove imparerò tanto.